IL

Cineforum

Logo cinema italia eden

La programmazione

AL CINEMA ITALIA EDEN DEL CINEFORUM V. GAGLIARDI

‍


La ragazza d'autunno

Titolo originale: Dylda
Nazione:
Russia
Anno:
2019
Genere:
Drammatico, Guerra
Durata:
120'
Regia:
Kantemir Balagov
Cast: Viktoria Miroshnichenko, Vasilisa Perelygina, Andrey Bykov, Igor Shirokov, Konstantin Balakirev

Trama: Leningrado, 1945. La guerra è finita ma l'assedio nazista è stato feroce e la città è in ginocchio. Iya è una ragazza bionda, timida e altissima, che ogni tanto si blocca, per un trauma da stress. Lavora come infermiera in un ospedale e si occupa del piccolo Pashka. Ma quando la vera madre del bambino, Masha, torna dal fronte, lui non c'è più. Spinta psicologicamente al limite dal dolore e dagli orrori vissuti, Masha vuole un altro figlio e Iya dovrà aiutarla, a tutti i costi.

‍

Mercoledì 20 ottobre: 19.00, 21.00

Una banca popolare

Titolo originale: The Italian Banker
Nazione:
Italia
Anno:
2020
Genere:
Drammatico
Durata:
80'
Regia:
Alessandro Rossetto
Cast: Mirko Artuso, Valerio Mazzucato, Diego Ribon, Fabio Sartor, Davide Sportelli, Sandra Toffolatti

Trama: Nei saloni di una grande villa veneta, si sta svolgendo una festa esclusiva: uomini in giacca blu, signore in abito lungo. Molti di loro hanno perso milioni a causa del crollo della Banca Popolare del Nordest. Fra una coppa di champagne e un giro di ballo, le tensioni personali si intrecciano alla frustrazione collettiva. La violenza esplode in concomitanza con l’arrivo dell’ex direttore della banca, deciso a raccontare la sua verità sul crack. Ma con l’alba arriverà la buona notizia dell’esito felice dell’operazione su una bambina.

‍

Mercoledì 27 ottobre: 19.00, 21.00 Saranno presenti il regista Alessandro Rossetto e l'attore Mirko Artuso

Il gioco del destino e della fantasia

Titolo originale: Guzen to sozo
Nazione:
Giappone
Anno:
2021
Genere:
Drammatico
Durata:
121'
Regia:
Ryûsuke Hamaguchi
Cast: Kotone Furukawa, Kiyohiko Shibukawa, Fusako Urabe, Ayumu Nakajima, Hyunri

Trama: Tre storie di rivelazioni e coincidenze nel Giappone d'oggi. Nella prima, una ragazza si rende conto che la sua amica ha incontrato e si sta invaghendo del suo ex-fidanzato, e deve decidere come comportarsi. Nella seconda, uno studente vuole vendicarsi di un professore che lo ha bocciato, e persuade una studentessa a incastrarlo con un tentativo di seduzione dagli esiti imprevisti. Nella terza, due donne si riconoscono reciprocamente per strada come due importanti figure del rispettivo passato, ma un pomeriggio insieme farĂ  venire alla luce una realtĂ  un po' diversa.

‍

Mercoledì 3 novembre: 19.00, 21.00

Due

Titolo originale: Deux
Nazione:
Francia, Lussemburgo
Anno:
2019
Genere:
Commedia
Durata:
95'
Regia:
Filippo Meneghetti
Cast: Barbara Sukowa, Martine Chevallier, LĂ©a Drucker, JĂ©rĂ´me Varanfrain, Daniel Trubert

Trama: Due donne mature, Nina e Madeleine, si amano in segreto da decenni. Tutti, compresi i parenti di Madeleine, pensano che siano solo vicine di casa. Ma quando la routine di ogni giorno viene sconvolta da un evento improvviso, la famiglia di Madeleine finisce per scoprire la verità. E l'amore fra le due è messo alla prova.

‍

Mercoledì 10 novembre: 19.00, 21.00

Il cieco che non voleva vedere Titanic

Titolo originale: Sokea Mies, Joka Ei Halunnut Nahda Titanicia
Nazione:
Finlandia
Anno:
2021
Genere:
Commedia
Durata:
82'
Regia:
Teemu Nikki
Cast: Petri Poikolainen, Marjaana Maijala, Hannamaija Nikander, Matti Onnismaa, Samuli Jaskio

Trama: Il trentenne Jaakko è cieco e disabile e vive solo nel suo appartamento ancora pieno degli oggetti che risalgono al periodo in cui riusciva a vedere, in particolare centinaia di dvd. A fargli compagnia è la voce di Sirpa, una malata terminale conosciuta online alla quale telefona ogni giorno e della quale è innamorato, pur non avendola mai incontrata di persona. Sconvolto dal dolore di Sirpa dopo l'esito negativo di un esame, Jaako decide di andare immediatamente da lei, nonostante le sue condizioni. Ha "solamente" bisogno di cinque estranei che lo aiutino a raggiungere nel minor tempo possibile la sua amata.

‍

Mercoledì 17 novembre: 19.00, 21.00

Il buco

Titolo originale: Il buco
Nazione:
Italia, Germania, Francia
Anno:
2021
Genere:
Drammatico
Durata:
93'
Regia:
Michelangelo Frammartino
Cast: Leonardo Larocca, Claudia Candusso, Mila Costi, Carlos José Crespo, Antonio Lanza

Trama: Durante il boom economico degli anni Sessanta, l'edificio più alto d'Europa viene costruito nel prospero Nord Italia. All'altra estremità del paese, un gruppo di giovani speleologi esplora la grotta più profonda d'Europa nell'incontaminato entroterra calabrese. Si raggiunge, per la prima volta, il fondo dell’abisso del Bifurto, a 700 metri di profondità. L'avventura degli intrusi passa inosservata agli abitanti di un piccolo paese vicino, ma non al vecchio pastore dell'altopiano del Pollino la cui vita solitaria comincia ad intrecciarsi con il viaggio del gruppo. Il buco racconta di una bellezza naturale che lascia senza parole e sfiora il mistico; un'esplorazione attraverso le profondità sconosciute della vita e della natura che mette in parallelo due grandi viaggi interiori.

‍

Mercoledì 24 novembre: 19.00, 21.00

Europa

Titolo originale: Europa
Nazione:
Iran
Anno:
2021
Genere:
Drammatico
Durata:
75'
Regia:
Haider Rashid
Cast: Adam Ali, Svetla Yancheva, Pietro Ciciriello, Mohamed Zouaoui, Michael Segal

Trama: Un ragazzo iracheno cerca di attraversare il confine fra la Turchia e la Bulgaria per raggiungere l'Europa, ma viene immediatamente fermato da quelle forze di polizia di frontiera che spesso si alleano alla criminalitĂ  organizzata. Dunque il ragazzo fugge attraverso i boschi, cercando di rimanere vivo.

‍

Mercoledì 1° dicembre: 19.00, 21.00

I'm Your Man

Titolo originale: Ich bin dein Mensch
Nazione:
Germania
Anno:
2021
Genere:
Commedia
Durata:
105'
Regia:
Maria Schrader
Cast: Dan Stevens, Sandra Hüller, Hans Löw, Annika Meier, Maren Eggert, Jürgen Tarrach

Trama: Alma è un'archeologa che lavora in un museo di Berlino, e non pensa ad altro che al suo grande progetto di ricerca. L'unica eccezione è un favore a un collega, per il quale si presta come "collaudatrice" dell'ultimissima tecnologia in fatto di robotica: un androide-partner costruito su misura attorno al suo padrone, per soddisfarne ogni desiderio fisico, emotivo o intellettuale, che siano essi consapevoli o meno. Scettica ma disposta a tollerare tre settimane di prova, Alma fa entrare in casa sua Tom, una macchina programmata per farla felice ma alle prese con un soggetto che non cerca né romanticismo né una relazione.

‍

Giovedì 9 dicembre: 19.00, 21.00

La ragazza con il braccialetto

Titolo originale: La Fille Au Bracelet
Nazione:
Francia
Anno:
2019
Genere:
Drammatico
Durata:
95'
Regia:
Stéphane Demoustier
Cast: Melissa Guers, Roschdy Zem, AnaĂŻs Demoustier, Annie Mercier, Pascal Garbarini

Trama: Lisa ha 18 anni e un braccialetto elettronico alla caviglia. Accusata due anni prima del presunto omicidio della sua migliore amica, attende il processo a casa dei genitori. Bruno e Céline la sostengono, interrogandosi ciascuno a suo modo sulla maniera migliore di fare fronte al dramma familiare. Bruno è un padre proattivo, Céline una madre bloccata davanti al destino della figlia. Un destino che si gioca in tribunale tra accuse e difese, confessioni e testimonianze che rivelano la sua vita intima e rendono difficile discernere la verità. Chi è veramente Lisa? Conosciamo veramente chi amiamo? Come capire che esiste sempre un'altra verità? In piedi davanti a un crimine che giura di non aver commesso, Lisa aspetta (forse) impassibile il giudizio della corte.

‍

Mercoledì 15 dicembre: 19.00, 21.00

‍