Preferenze Cookie
Close Cookie Preference Manager
Cookie Settings
Facendo clic su "Accetta tutti i cookie", accetti la memorizzazione dei cookie sul tuo dispositivo per migliorare la tua navigazione nel sito, ci aiuti ad analizzare l'utilizzo del sito e supporti i nostri sforzi di marketing. Ulteriori informazioni
Necessari (Sempre attivi)
Cookie necessari per abilitare le funzionalità di base del sito web.
Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.

BENVENUTI AL CINEMA ITALIA EDEN

Preparatevi per un viaggio
in cui nulla si sa, tutto si immagina

Logo cinema italia eden

La nostra programmazione

AL CINEMA ITALIA EDEN

Film in programmazione al chiuso

Titolo originale: Et la Fete Continue!
‍
‍Nazione: Francia, Italia
‍Anno: 2023
Genere:
Drammatico
Durata:
106'
Regia:
Robert Guédiguian
Cast: Ariane Ascaride, Jean-Pierre Darroussin, Lola Naymark, Robinson Stévenin

‍
Trama: Voleva cambiare il mondo Rosa, ma l'ora della pensione è vicina e il tempo stringe. Infermiera e militante dal cuore d'oro e il carattere temprato, vive nel quartiere popolare di Marsiglia circondata dall'affetto della sua famiglia. Sempre attenta al prossimo e agli ultimi, spende la sua vita tra l'ospedale e la sezione di partito dove guida la sua ultima battaglia contro la destra. Ma alla vigilia dell'elezione elettorale incontra Henri, padre della futura nuora, e si innamora perdutamente. La sua vita vacilla coi suoi progetti. Tra un bicchiere di rosé e una canzone di Aznavour, tra il desiderio di vivere questa storia d'amore e il suo dovere politico, Rosa troverà la quadratura del cerchio.

‍

Orario:

Da mercoledì 24 aprile

Film in programmazione al chiuso

Titolo originale: Challengers
‍
‍Nazione: USA
‍Anno: 2024
Genere:
Drammatico
Durata:
130'
Regia:
Luca Guadagnino
Cast: Zendaya, Josh O'Connor, Mike Faist, Scottie DiGiacomo, Faith Fay

‍
Trama: Art e Patrick sono amici da quando avevano 12 anni, ed entrambi giocano a tennis sognando una carriera da professionisti. Ma quando in campo scende Tashi, la giocatrice più brillante della sua generazione, la loro amicizia viene messa alla prova dalla competizione per le sue attenzioni. Anni dopo, quando Art, che nel frattempo è diventato una star del tennis (ma sta ancora inseguendo il sogno di vincere gli US Open), partecipa a un challenger, ovvero un incontro di livello inferiore nel mondo dei tornei professionistici, si trova di fronte proprio Patrick, che nel frattempo si è perso per strada, riducendosi a dormire nella sua automobile. E sarà sempre Tashi l'ago della bilancia fra quei due sfidanti che "potrebbero essere contendenti", parafrasando il Marlon Brando di Fronte del porto, ma potrebbero invece soccombere alla loro tendenza a tirarsi la zappa sui piedi.In realtà gli sfidanti sono tre, perché comprendono Tashi, la giovane donna volitiva e carismatica che sente il bisogno di controllare tutti e tutto - in primis i propri desideri.

‍

Orario:

Da mercoledì 24 aprile

Film in programmazione al chiuso

Titolo originale: Zamora
‍
‍Nazione: Italia
‍Anno: 2023
Genere:
Drammatico
Durata:
100'
Regia:
Neri Marcorè
‍Cast: Alberto Paradossi, Neri Marcorè, Marta Gastini, Anna Ferraioli Ravel, Walter Leonardi

‍
Trama: Anni '60. Walter Vismara è il contabile di una piccola fabbrica di provincia. Trasferitosi per necessità a Milano si trova a lavorare in un'azienda il cui proprietario è fissato con il calcio e tiene tantissimo al fatto che i suoi dipendenti disputino ogni anno una partita. A una delle due squadre che dovranno affrontarsi manca però il portiere e Walter, per assecondare i voleri del boss, finge di esserlo. Dovrà però cercare di trovare una soluzione prima dell'incontro.

‍

Orario:

Giovedì 18 aprile: 21.45

Venerdì 19 aprile: 17.45

Sabato 20 aprile: 21.45

Domenica 21 aprile: 21.30

Lunedì 22 aprile: 19.15

Film in programmazione al chiuso

Titolo originale: Mon Chat et Moi, la Grande Aventure de Rroû
‍
‍Nazione: Francia, Svizzera
‍Anno: 2023
Genere:
Drammatico, Family
Durata:
93'
Regia:
Guillaume Maidatchevsky
Cast: Corinne Masiero, Capucine Sainson-Fabresse, Lucie Laurent, Nicolas Casar-Umbdenstock

‍
Trama: La storia di un gattino vivace e curioso che si annoia nella sua vita di gatto domestico a Parigi. Il suo destino cambia quando la decenne Clémence lo porta nella sua casa di campagna nel cuore dei Vosgi. È l'inizio di una straordinaria avventura nella natura selvaggia per Clémence e Rroû, che cresceranno insieme, incroceranno l'enigmatica Madeleine e vivranno delle vicende che imporranno loro dei cambiamenti.

‍

Orario:

Giovedì 18 aprile: 17.35

Venerdì 19 aprile: 17.10

Sabato 20 aprile: 15.00-17.45

Domenica 21 aprile: 14.45-17.30

Lunedì 22 aprile: 17.35

Film in programmazione al chiuso

Titolo originale: Civil War
‍
‍Nazione: Gran Bretagna, USA
‍Anno: 2024
Genere:
Azione, Drammatico
Durata:
109'
Regia:
Alex Garland
Cast: Nick Offerman, Kirsten Dunst, Wagner Moura, Jefferson White, Nelson Lee

‍
Trama: In una New York a corto di acqua e dove la guerra è arrivata in forma di terrorismo, con attentati kamikaze, il giornalista Joel e la fotografa Lee hanno deciso che è rimasta una sola storia da raccontare: intervistare il Presidente degli Stati Uniti, da tempo trinceratosi a Washington mentre dilaga una feroce Guerra Civile. Partono così per un viaggio verso la capitale, cui si aggregano l'anziano e claudicante giornalista Sammy e la giovane fotografa Jessie, che vede in Lee un modello da seguire. Contro quel che resta del governo si muovono le truppe congiunte Occidentali di Texas e California, ma la regione che i giornalisti attraverseranno nel loro viaggio non è fatta di battaglie campali tra schieramenti ed è invece preda di un caos di microconflitti e atrocità.

‍

Orario:

Giovedì 18 aprile: 17.20-19.45-21.45

Venerdì 19 aprile: 17.20-19.45-21.45

Sabato 20 aprile: 15.15-17.20-19.35-21.45

Domenica 21 aprile: 15.00-17.05-19.20-21.30

Lunedì 22 aprile: 19.00-21.45 (entrambe le proiezioni saranno in lingua originale sottotitolata)

Film in programmazione al chiuso

Titolo originale: Back to black
‍
‍Nazione: USA
‍Anno: 2024
Genere:
Biografico, Drammatico, Musicale
Durata:
122'
Regia:
Sam Taylor-Johnson
Cast: Marisa Abela, Ryan O'Doherty, Jack O'Connell (II), Eddie Marsan, Lesley Manville

‍
Trama: Nata e cresciuta a Londra, famiglia di origini ebraiche, genitori divorziati, Amy Jade Winehouse è una giovane donna libera, con un amore spiccato per la musica jazz, sense of humour e gusto per l'imprecazione. Il suo stile rétro è direttamente ispirato all'adorata nonna paterna Cynthia, ex cantante professionista, sua "icona di stile, icona di tutto". Amy ha voce potente, estensione, groove, è cresciuta ascoltando musica afroamericana. Se non si conoscessero le sue fattezze, potrebbe tranquillamente passare per una cantante black. Corpo da uccellino, tempra da leonessa, firma il suo primo contratto a diciotto anni, con già le idee molto chiare sul concetto di presenza scenica. Nessuno sa tenerle testa e nessun uomo sa starle vicino come lei vorrebbe. Lo dichiara in Stronger Than Me, uno dei brani di Frank, il suo album di debutto che arriva tredicesimo in classifica nel Regno Unito ("non ricordo più la gioia dell'amore giovane / mi sento una signora e tu il mio lady boy"). Tutto cambia quando al "The Good Mixer" di Camden entra Blake Fielder-Civil, tossicomane che la seduce mimando Leader of the Pack delle Shangri-Las. È colpo di fulmine, inizio di una relazione devastante per entrambi.

‍

Orario:

Giovedì 18 aprile: 17.20-21.30

Venerdì 19 aprile: 19.05-21.30

Sabato 20 aprile: 16.55-19.20-21.30

Domenica 21 aprile: 16.40-19.05-21.15

Lunedì 22 aprile: 21.05

Film in programmazione al chiuso

Titolo originale: GLORIA!

‍Nazione: Italia, Svizzera
‍Anno: 2024
Genere:
Drammatico
Durata:
105'
Regia:
Margherita Vicario
Cast: Galatéa Bellugi, Carlotta Gamba, Veronica Lucchesi, Mariavittoria Dallasta

‍
Trama: All'alba del 1800, l'istituto religioso Sant'ignazio deve prepararsi a un evento storico: dal conclave veneziano emerge il nuovo Papa Pio VII, che per l'occasione visiterà tutte le chiese del Veneto e a Sant'ignazio presenzierà a un concerto organizzato per lui. A capo del coro composto da ragazze orfane cresciute nell'istituto c'è Perlina, il quale però è in crisi d'ispirazione e scarica la frustrazione sulle povere musiciste, oltre che sulla cameriera Teresa, una ragazza che non parla ma possiede un grande talento musicale. Con il concerto che si avvicina a grandi passi, saranno le giovani a prendere in mano il destino dell'istituto per proporre una musica decisamente poco classica.

‍

Orario:

Giovedì 18 aprile: 19.30

Venerdì 19 aprile: 21.45

Sabato 20 aprile: 19.25

Domenica 21 aprile: 19.10

Lunedì 22 aprile: 21.15

Film in programmazione al chiuso

‍Titolo originale: Ghostbusters - Frozen Empire‍
Nazione:
USA
‍Anno: 2024
Genere:
Avventura, Commedia, Fantasy
Durata:
115'
Regia:
Gil Kenan
Cast: Paul Rudd, Carrie Coon, Finn Wolfhard, Mckenna Grace, Kumail Nanjiani

‍

‍Trama: I nuovi acchiappafantasmi si sono ormai stabilmente insediati al posto dei loro predecessori. Phoebe Spengler, il fratello Trevor, la madre e il suo nuovo compagno, il professor Gary Grooberson, vivono e lavorano, infatti, nell'ex caserma dei pompieri che ha visto nascere la grande avventura. Ma poiché non si può mai stare tranquilli, il sindaco di New York, che desidera sbarazzarsi di loro, fa leva sulla minore età di Phoebe per proibirle di continuare ad indossare la divisa e lo zaino protonico, scatenando in lei rabbia e frustrazione. Nel frattempo, al negozio di oggetti "posseduti" di Ray, arriva una strana sfera di ottone, risalente a qualche migliaio di anni or sono, la cui apertura accidentale scatena ben altre minacce.

‍

Orario:

Giovedì 18 aprile: 19.30

Venerdì 19 aprile: 19.30

Sabato 20 aprile: 15.15

Domenica 21 aprile: 15.15

Film in programmazione al chiuso

Titolo originale: La rabbia‍
Nazione:
Italia
‍Anno: 1963/2008
Genere:
Documentario
Durata:
134'
Regia:
Pier Paolo Pasolini e realizzazione di Giuseppe Bertolucci, Giovannino Guareschi

‍

‍Trama: Nel 1963 i Cinegiornali Mondo Libero di Gastone Ferranti e i materiali reperiti in Cecoslovacchia, in Unione Sovietica e in Inghilterra costituiscono, nelle mani di Pier Paolo Pasolini, la base per dare vita a La rabbia, un'analisi lirica e polemica dei fenomeni e conflitti socio-politici del mondo moderno, dalla Guerra Fredda al Miracolo economico. Un film di montaggio, un'opera giornalistica, per usare le parole di Carlo Di Carlo, "contro il mondo borghese, contro la barbarie, contro l'intolleranza, contro i pregiudizi, la banalità, il perbenismo". Mentre Pasolini è in moviola per completare la pellicola, il produttore decide di trasformarla in un'opera a quattro mani, affidandone una parte a Giovannino Guareschi, secondo lo schema giornalistico del "visto da destra, visto da sinistra". Pasolini reagisce con irritazione, ma alla fine accetta e rinuncia alla prima parte del suo film per lasciare spazio all'episodio di Guareschi. Nel 2008 emerge la volontà di "risarcire" Pier Paolo Pasolini e, partendo da un'idea di Tatti Sanguineti per la regia di Giuseppe Bertolucci, viene riproposta La rabbia di Pasolini con l'ipotesi di ricostruzione della versione originale del film comprendente un'introduzione di Giuseppe Bertolucci e materiale inedito dell'Archivio Luce.

‍

Orario:

Lunedì 29 aprile: 19.00

Film in programmazione al chiuso

Titolo originale: The song of earth‍
Nazione:
Norvegia
‍Anno: 2023
Genere:
Documentario
Durata:
90'
Regia:
Margreth Olin
Cast: Jørgen Mykløen, Magnhild Kongsjord Mykløen

‍

‍Trama: "Da quando ero bambina ho desiderato seguire i tuoi passi". Una voce over commenta la ripresa dall'alto di un uomo che si inoltra a piedi in un vasto paesaggio innevato. È la voce di Margreth Olin, documentarista norvegese nata nel 1970. L'uomo che procede con le bacchette da camminata nordica è suo padre, Jørgen Mykløen, amante della natura e suo punto di riferimento. Il genitore che, quando lei era piccola, invece di leggerle una storia, l'ha sempre portata fuori, a camminare, mostrandole come prendersi il tempo necessario per osservare la natura. Il paesaggio, protagonista del film, è quello, magnifico, della valle di Oldedaden, nella parte Sud Ovest della Norvegia. Nello specifico, del suo più grande ghiacciaio, il Jostedalsbreen.

‍

Orario:

Da lunedì 22 aprile

Film in programmazione al chiuso

Titolo originale: Mighty Afrin: in the time of floods

‍Nazione: Grecia, Francia, Germania
‍Anno: 2023
Genere:
Documentario
Durata:
93'

Cast: Afrin Khanom
Regia:
Angelos Rallis
‍
Trama:
Nella desolante natura selvaggia del Brahmaputra, lungo le terre fangose in via di estinzione, Afrin, un’orfana di 12 anni, sta già per diventare adulta.

Come ogni anno, forti piogge e inondazioni devastano il suo isolotto. Quando una potente alluvione sommerge la sua casa, Afrin riesce a salvarsi per un soffio, mostrando resilienza e adattamento. Di fronte all'urgenza della situazione, la ragazza inizia un viaggio nel cuore del Bangladesh, tra zattere e treni stracolmi, per rintracciare il padre che la abbandonò anni fa.

Una ricerca che porta Afrin a Dhaka, intrecciandola con la vita difficile degli orfani della strada, che lottano per guadagnarsi da vivere rivendendo e bruciando rifiuti, catapultandola troppo presto nel difficile mondo “dei grandi”.

Con il Patrocinio di Amnesty International e in occasione della giornata mondiale della terra

‍

Non potendo essere presente, si terrà un collegamento con il regista Angelos Rallis

‍

Orario:

Lunedì 22 aprile: 19.30 (proiezione cineforum)

PREZZI:

€5 INTERO

€4 RIDOTTO STUDENTI

Film in programmazione al chiuso

Titolo originale: Food for Profit
Nazione:
Italia
‍Anno: 2023
Genere:
Documentario
Durata:
90'
Regia:
Giulia Innocenzi, Pablo D'Ambrosi

‍

‍Trama: Food for Profit è il primo documentario che mostra il filo che lega l’industria della carne, le lobby e il potere politico. Al centro ci sono i miliardi di euro che l’Europa destina agli allevamenti intensivi, che maltrattano gli animali, inquinano l’ambiente e rappresentano un pericolo per future pandemie.

In questo documentario investigativo con approccio cinematografico, Giulia Innocenzi e Pablo D’Ambrosi ci guidano in un viaggio illuminante e scioccante in giro per l’Europa, dove si confronteranno con allevatori, multinazionali e politici. Con loro una squadra di investigatori che ha lavorato sotto copertura negli allevamenti dei principali paesi europei, svelando la realtà che si cela dietro le eccellenze della produzione di carne e formaggio. A Bruxelles, un lobbista è riuscito a portare con sé una telecamera nascosta là dove le decisioni vengono prese, raccogliendo informazioni sconvolgenti.

‍

Orario:

Mercoledì 17 aprile: 19.35

Al fine di rendere sempre migliore l’informazione agli utenti, con l’introduzione della nuova procedura di classificazione film, è stato predisposto un apposito database sul sito http://www.cinema.beniculturali.it/ dove sono presenti tutte le informazioni dei titoli per i quali è stata presentata istanza: database classificazione: clicca qui per aprire la pagina.

All’interno si trovano le informazioni, per ciascun film, di: Titolo – Titolo originale – Richiedente – Produttore – Distributore – Nazionalità –Regista – Durata (min.) – Classificazione – Contenuti (motivazione della classificazione)

I nostri biglietti

Prezzo del biglietto, disponibilità di acquisto di abbonamenti a 10 ingressi e ticket omaggio.

Non è previsto l'acquisto online dei biglietti.

Scopri di più

One Century
In One Cinema

Cinema Italia Eden è una realtà nata nel 1922 e viva tutt’oggi, grazie alla passione per la cultura cinematografica e a una proposta rivolta a un pubblico di ogni età.

Scopri di più

Dicono di noi

Dicono di noi

Dicono di noi

Dicono di noi

"Una seconda casa."

È un cinema di quelli che non esistono più, propone spesso rassegne di cineforum e film di nicchia che meritano sempre. Inoltre i prezzi sia dei biglietti che del bar sono più bassi delle altre sale della zona, ci sono gli sconti per gli studenti, i bambini e gli anziani. C'è inoltre la possibilità di acquistare abbonamenti scontati per la visione di più film. Il personale è giovane, disponibile e simpatico.
È sempre un piacere tornarci!

Antonio G.

"Un cinema a misura d'uomo"

Cinema storico di Montebelluna che ha mantenuto il suo stile negli anni. Per chi ama i cinema a misura d'uomo. Non mancano nel corso della settimana, proiezioni in lingua originale e film di nicchia.

Tiziano G.

"Più che un cinema una bomboniera."

Non saprei descrivere perché mi affascina tanto, forse per la dimensioni cosi minute e l'atmosfera alla fine familiare che contrastano con quelle dei grandi multisala dove mi sento un po' come il "bestiame" all'entrata in sala.
Per il resto programmazione aggiornata, bar e personale disponibili, servizi puliti. Se non ci siete mai stati andateci sotto Natale.

Stefano Z.

"Bellissimo cinema
con tre sale."

La struttura originale risale agli anni '20 ed è stato ben ristrutturato con interni e arredamenti ben scelti. È situato in un bel quartiere e nelle strade attorno al cinema si trova facilmente da parcheggiare. Chi viene a piedi dal centro storico è facilitato perché è molto vicino alle piazze principali. La programmazione è varia e soddisfa sia il pubblico che cerca film d'essai sia quello meno esigente. Siccome è l'unico cinema in città, durante la settimana propone una programmazione e cadenze orarie piuttosto varie per proporre più film a orari diversi. Controllare sempre la programmazione giornaliera!

Carlo B.

Il cinema come
il salotto di casa: Fahrenheit 251

è come se tu prendessi in locazione breve un appartamento ammobiliato, dotato di elettrodomestici e arredi davvero speciali.

Ci piace evocare un nome per chi si riunisce nel buio delle sale cinematografiche e si affranca dalla visione casalinga: Fahrenheit 251.

Di cosa stiamo parlando? Clicca sul pulsante per scoprirlo!

Scopri di più

Cineluna 2023

Immagina il luogo più bello di Montebelluna: Lì stiamo costruendo Cineluna.

Presto fuori info e programmazione.

Scopri di più

Per prenotare o per farci qualsiasi domanda:

Chiamaci durante orario lavorativo (da quando inizia il primo film della programmazione della giornata) o contattaci sui nostri social.

Intanto puoi vedere se trovi la risposta che cerchi qui:

Nella nostra sezione FAQ.