LA NOSTRA NOVITà

Fahrenheit 251

Il cinema come
il salotto di casa

Noi del Cinema Italia Eden vogliamo mantenere e rinnovare l'esperienza cinematografica e valorizzarla rispetto a quella domestica.

Ci piace evocare un nome per chi si riunisce nel buio delle sale cinematografiche e si affranca dal culto della visione casalinga.

🎞️ Fahrenheit 251 🎞️

Che cos'è
Fahrenheit 251?

È come se tu prendessi in locazione breve un appartamento ammobiliato dotato di elettrodomestici e arredi davvero speciali.

Puoi organizzare una recita, valorizzare la tua esperienza di gioco attraverso il Big Screen Gaming portando la tua console o vedere titoli che detieni su HD, Blu-ray, DVD, VHS o a cui puoi accedere tramite Dongle o PC avendone le credenziali.

Rimaniamo disponibili per qualsiasi proposta. Scrivici pure anche sui nostri social!

Spot "Big Screen Gaming" a cura di Riccardo Polin

Big Screen Gaming

Tu porta la console, al resto ci pensiamo noi. Connetteremo la tua console al grande schermo, setteremo i parametri per ottimizzare la vostra esperienza audio-video (entro i limiti che ogni console ha) e potrai immergerti nell'avventura videoludica definitiva nella nostra sala blu.

Rimaniamo reperibili per ogni evenienza, nel caso in cui qualsiasi cosa non dia esito positivo è previsto il rimborso.

*Disponibilità di sfruttare a pieno l'impianto Dolby Digital Surround 7.1 con console PS4/XBOX ONE o superiori.

Prezzi e prenotazioni

Per lanciare Fahrenheit 251 (che comprende anche il Big Screen Gaming) abbiamo pensato ad un'offerta davvero speciale:

Il primo ingresso si paga 19,99€/h e per ogni persona dopo il primo paga solo 3€/h!

Per prenotare e fissare il tuo appuntamento è davvero semplice: ti basterà chiamarci, scriverci sui nostri social o venire direttamente al cinema!

Prediligiamo il lunedì e il martedì come giorni dedicati a questa novità. Se proprio non riusciste ad organizzarvi per questi due giorni siamo disposti a venire incontro alle vostre richieste nei limiti del possibile.

Cosa significa
"Fahrenheit 251"

(analogamente ai 451 °F della carta, i 251 °F si riferiscono al valore che all’incirca corrisponde alla temperatura di ignizione del nitrato di cellulosa, il materiale estremamente infiammabile costituente, con l'aggiunta di canfora e altro, il primo supporto per l'emulsione fotografica della pellicola).